Ricerca Ristoranti

Località:

Tipo di cucina:

Nome Ristorante

 
  torna ai Prodotti tipici  

I ciambelli della croce

I ciambelli della croce I ciambelli della croce, in dialetto romagnolo: brazadéll da la crós, sono biscotti di farina bianca impastata in acqua e sale, modellati ad arte dai fornai, che dall’impasto ritagliavano tradizionalmente a mano semplici cerchietti rinsaldati da due raggi incrociati (la crós), bollati alle estremità un rudimentale timbro di legno bucherellato. Alla base del loro inconfondibile gusto non ci sono particolari segreti. Condizioni essenziali della buona riuscita delle bionde crocette sono la qualità dell’acqua e la cottura (meglio se in un forno a legna), preceduta da passaggi successivi dall’acqua bollente a quella fredda. Dal forno i bracciadelli venivano, un tempo, levati con la panéra, una lunga pala di legno dalla quale venivano infine deposti in ampie ceste di vimini.
I brazadéll sono una specialità tipica della zona di Castel Bolognese, ma sono conosciuti anche altrove. A Longiano e zone limitrofe il santolo li regalava ai bambini nel giorno della prima comunione. Nei tempi più lontani ebbero un significato votivo ed augurale, poi furono sempre più apprezzati come prelibati alleati dei vini di Romagna, presenza fissa in tutte le antiche osterie.

 

 
Main Sponsor